Tag Archives: Valentina De Carolis

Decade Lab Christmas edition’s

16 Dic

Vi aspettiamo.
– sabato 15 e domenica 16 a Cisternino per Terra per la Terra – Coulture in movimento,
– domenica 16 a Fasano per il Le Salon Bizarre Market***Christmas editions***;
– domenica 23 a Fasano per i Fasano – Mercatini nel Centro Storico —

IL MONDO DELLA PUGLIA CREATIVA Bruxelles 8-10 maggio 2012

30 Apr

Siamo liete di annunciare che dall’8 al 10 maggio parteciperemo alla mostra fotografica:

Il mondo della Puglia creativa  che si terrà a Bruxelles nella sede del Parlamento Europeo dall’ 8 al 10 maggio 2012.

(Inaugurazione: 9 maggio 2012 alle ore 17.30, Galeria Cafeteria  Rdch -ASP)

La mostra realizzata da Sm-Artlab proporrà la documentazione fotografica dei percorsi creativi di: Big Sur, Alessandra Bray, Ida Chiatante, Valentina D’Andrea, Decadelab, Rosamaria Francavilla, Yes we knit, Elisabetta Liddi, Carmilia Menalao, Gemma Palamà, Lorenzo Papadia, Luigi Rigliaco, Adalgisa Romano, Giuseppe Summa, Fulvio Tornese.

15 personalità che danno vita a una mostra, 1 luogo – la zona G-Galerìe Cafeterìe Rdch del Parlamento Europeo a Bruxelles – e 1 mission: promuovere la Puglia creativa attraverso una serie di immagini e testi nati con lo stesso scopo. Sm-art lab proporrà difatti una serie di gigantografie che narrano gesti privati di uomini e donne che concepiscono progetti e opere connesse con il design, l’artigianato, l’operatività culturale, la scrittura e la fotografia. In chiave dinamica e attenta, grazie a un accorto lavoro di curatela e allestimento del progetto espositivo e all’impaginazione di questa matassa di frontiere allacciate all’universo dell’autoproduzione, si realizzerà un nuovo step che divulgherà alcune significative sfaccettature di questa regione. Tra vecchi e assidui incontri e nuove frizzanti relazioni, il laboratorio nomade di Sm-art lab assicura un ventaglio ampio di sollecitazioni creative, grazie alle opere di fotografi, scultori, disegnatori, grafici, designer, operatori culturali e artigiani: innescando così quel cortocircuito che emoziona gli animi e incendia lo sguardo e le riflessioni dello spettatore.

Questo slideshow richiede JavaScript.

La mostra

Il mondo della Puglia creativa è il titolo di una mostra fotografica itinerante che vedrà il suo primo appuntamento a Bruxelles presso la sede del Parlamento Europeo. La mostra in oggetto ha come tema la creatività pugliese, quindi, arte, design, artigianato: i gesti dell’artigiano le sue materie, i colori dei suoi manufatti, sono catturati e rappresentati fotograficamente; la tradizione diventa coralità di esperienze, laboratorio di linguaggi che promuovono la contemporaneità del nostro territorio che ama contaminarsi continuamente. L’allestimento prevede 16 pannelli in cartone del formato 70X100 con testi esplicativi bilingue. La mostra è corredata di un catalogo di 36 pagine formato 24X34 bilingue che documenta le storie degli artisti.

Le mission:

Presentare e promuovere una selezione rappresentativa del mondo creativo della Puglia contemporanea. È un evento che vuole dare forza e visibilità a tutte le realtà artistiche pugliesi, diventa vetrina che racconta l’artigianato, i luoghi e tutte le sue potenzialità. La Puglia presenta aspetti di notevole effervescenza artistica e culturale. Arte ed artigianato per la loro capacità di combinare elementi creativi al servizio del sistema produttivo si stanno rivelando un ottimo strumento di promozione territoriale e di valorizzazione di saperi e di tecniche che rischiano la scomparsa a causa della standardizzazione produttiva e della agguerrita concorrenza globale.

Progetto e concept: Valentina D’Andrea Direzione artistica: Carla Pinto Comunicazione e grafica: Big Sur Testi in catalogo: Lorenzo Madaro Ufficio stampa: Federica Sgrazzutti – ufficiostampa@sm-artlab.it Segreteria organizzativa: Alessandra Bisconti Responsabile accounting: Giuliana Mazzotta

Patrocini: Istituto Italiano di Cultura di Bruxelles, Presidenza della Regione Puglia, Assessorato al Mediterraneo, Cultura e Turismo della Regione Puglia, Provincia di Lecce, Comune di Lecce, Unioncamere Puglia, Camera di Commercio di Lecce, Confesercenti Lecce Con il contributo di Leo Costruzioni Spa

mostra NuovaMente

13 Apr

Dal 19 al 22 aprile presso la Sala Murat di Bari si terrà NuovaMente, mostra dedicata ai materiali riciclati e al loro impiego in architettura. Una selezione di prodotti per l’edilizia e di elementi di arredo accomunati dall’essere realizzati con materiali di riciclo pre e post consumo occuperà per quattro giorni gli spazi della sala Murat.

L’evento, promosso dall’ Istituto Nazionale di Bioarchitettura Puglia – Sezione di Bari, è stato realizzato con il contributo della Regione Puglia “Piano Educazione Sostenibilità 2011-2012”, ed è patrocinato da: Regione Puglia – Assessorato alla Qualità dell’Ambiente, CREA – Centro Regionale di Educazione Ambientale, Comune di Bari, Ordine degli Architetti di Bari, Ordine degli Ingegneri di Bari, Collegio dei Geometri di Bari, Cial, Corepla e Rilegno.

NuovaMente ha l’obiettivo di evidenziare la responsabilità del mondo delle costruzioni riguardo al consumo di materie prime e al graduale esaurimento delle risorse del pianeta: il riutilizzo di materiali recuperati e l’impiego di prodotti riciclati rende possibile il contenimento di questo fenomeno.

La presenza di una sezione dedicata a designer ed artisti locali, tra cui l’associazione Sm-Art Lab, rende NuovaMente anche un’occasione per riflettere sull’uso e riuso creativo dei materiali.

Come potevamo mancare noi?

L’evento sarà aperto al pubblico dal 19 al 22 aprile 2012 dalle ore 10.00-13.00 e dalle ore 18.00 alle 21.00, presso la  sala Murat in p.zza Del Ferrarese a Bari e sarà esposta una selezione dei prodotti.

L’inaugurazione della mostra si terrà giovedì 19 aprile alle ore 11.00 presso la sala Murat a Bari.

Vi aspettiamo!

Questo slideshow richiede JavaScript.

Promosso da: Istituto Nazionale di Bioarchitettura Puglia – Sezione di Bari

Luogo: Sala Murat, P.zza del Ferrarese, Bari

Date: 19-22 aprile 2012

 

FINALMENTE IL NOSTRO SHOP ONLINE!

28 Feb

In questi mesi abbiamo lavorato duramente… come sempre del resto!

Ci stiamo impegnando per rendere concreto il nostro progetto, per far sì che i nostri sogni diventino un lavoro vero e proprio. Finalmente abbiamo un nostro shop online sul sito Blomming, una piattaforma di e-commerce che raccoglie negozi online con migliaia di oggetti unici: insomma proprio l’ambiente giusto per noi!

Ecco dove trovarci:

DECADElab

Questo slideshow richiede JavaScript.

LUCIA: RACCONTAMI UNA STORIA!

30 Set

Cos’è: è una lampada? o è un libro? o è un gioco?

Lucia è un’amica capace di raccontare delle storie. Un oggetto poetico, capace di creare un mondo fatto di luce, ombra e fantasia.

Come nel gioco delle ombre cinesi, racconta delle storie attraverso la luce e le ombre proiettandoti in mondi animati dai personaggi delle fiabe che prendono vita sulla parete secondo la fantasia di chi le costruisce.

Un gioco che coinvolge tutti i sensi e che stimola la fantasia, semplice e interattivo, rende complici bambini e adulti trasportandoli in un mondo fantastico.

Come funziona: le mascherine con le sagome si inseriscono all’interno della scatola attraverso la fessura, si accende la luce
e le ombre si proiettano sul muro. Inizia il gioco! Il bambino, ma anche l’adulto, sono coinvolti nello svolgimento di una storia che può essere narrata o reinventata.

LAURA CAPARRELLI E VALENTINA DE CAROLIS per GLOCAL HANDMADE

Questo slideshow richiede JavaScript.

What it is: is it a lamp? or is it a
book? Or is it a playgame?

Lucia is a friend capable to tell us stories. It wants to be a poetic object, that can create a world made of light, shadows and
fantasy.

Such as the Chinese shadows game, Lucia tells stories trough lights and shadows, drifting us worlds animated by fairytale characters live on the walls, by the imagination of the story-builders.

A fairy playgame  wich involves all the senses, and stimulates imagination, simple and interactive, makes adults be a party to babies, carrying them in a magic dimension.

How it works:  The covers with shapes can be inserted within the box through the slit, and after the light has turned on, the shadows will be screen on the wall. The game begin! Child, but also adult, are involved in the development of the story, that can be narrated and reinvented.

LAURA CAPARRELLI AND VALENTINA DE CAROLIS for GLOCAL HANDMADE

DECADElab e GLOCAL HAND MADE

18 Set

Nei mesi passati, o meglio a giugno, come vi avevamo accennato tornando dalla nostra “pausa produttiva”, abbiamo avuto il piacere di partecipare ad un bellissimo workshop organizzato a Sora (fr): “GLOCAL HAND MADE” – workshop di design
Laboratorio di riscoperta, ridistribuzione, riappropriazione, rielaborazione.
Quattro giorni full-immersion nella progettazione in una location suggestiva, un ambiente a dir poco stimolante e con persone molto piacevoli!
La sfida: progettare in quattro giorni un prodotto di design, che sfruttasse e valorizzasse le materie prime e le capacità artigianali del territorio, e perché no, il territorio stesso. La particolare impostazione del workshop ha permesso a tutti noi giovani designer di entrare in stretto contatto con gli artigiani che, arrivati a settembre, stanno realizzando con professionalità e tanta pazienza i prototipi dei progetti nati in questi quattro giorni.
Ieri, 17settembre c’è stata la prima di una serie di mostre (GLOCAL WORKSHOW) con alcuni di questi prototipi, presso la Villa Comunale di Frosinone.
Ovviamente noi di DECADE abbiamo tratto giovamento da tutto questo! Ci siamo confrontate con tutor e colleghi incredibili, abbiamo vagliato idee, possibilità, avuto illuminazioni, delusioni e rivincite… e ovviamente abbiamo sviluppato (e stiamo portando avanti) un progetto tutto nostro! Ma questo…..al prossimo post!
Cliccando su questi link  tutte le info e la GALLERIA del worksop

GLOCAL HAND MADE facebook

GLOCAL HAND MADE blog

PROGETTO VIDATOUR

29 Ago

Nasce invece da un rapporto amicizia lo sviluppo dell’immagine correlata di Vidatour, una carta vacanze per strutture turistiche.

Partendo dal logo dell’azienda si è sviluppato un: manifesto pubblicitario ed un pieghevole.

Dopo alcune analisi fatte si è arrivate alla conclusione che il manifesto pubblicitario dovesse fornisse a primo impatto le informazioni principali riguardo la Vida tour card ossia, contatti e servizi offerti. Così si è scelto di sviluppare un manifesto prettamente grafico , caratterizzato da poco testo e molte icone esplicite, tanto da invogliare ulteriormente l’utente a prestarci la sua attenzione.

Per quanto riguarda il pieghevole invece si è arrivate alla conclusione che dovesse  fornire un elenco completo di tutte le strutture aderenti all’iniziativa. E’ stato così realizzato raggruppando le aziende per locazione e identificando la tipologia del servizio offerto grazie alla presenza di piccole icone.  Una scelta dovuta principalmente dal fatto che dovesse essere uno “strumento” , oltre che utile e poco ingombrante, soprattutto d’immediata interpretazione, da poter portare sempre con se.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: